Archivio per la categoria ‘Windows Vista’


Nell’articolo precedente vi ho mostrato come disabilitare Windows Defender su Windows 7,adesso vediamo il procedimento da seguire se abbiamo Windows Vista.

Apriamo il menu Start e scegliamo la voce con la dicitura Tutti i Programmmi. Tra le prime voci, individuate quella chiamata Windows Denfender e cliccateci sopra.

Selezionate in alto la voce Strumenti (in rosso nella figura), quindi scegliete Opzioni in basso (in blu nella figura):

Ora deselezionate le voci che riguardano Windows Defender,in particolare la penultima voce Usa Windows Defender

Infine cliccate su Salva,a questo punto avrete disabilitato Windows Defender.


Se c’è una cosa di cui più sono geloso è del mio Pc,può capitare di avere dei genitori o dei fratelli e sorelle molto invadenti,che anche se avvertiti,accedono al nostro Pc quando non ci siamo.

Se sospettate che qualcuno sia potuto accedere al vostro Pc sarà meglio controllare l’ora e la data dell’ultimo accesso. Vediamo come fare.

Per visualizzare l’ultima data ed ora di accesso bisogna aprire il Visualizzatore Eventi,potrete farlo in 4 modi:

  • C:\Windows\system32\eventvwr.exe;
  • Scrivete “Eventi” nel Cerca di Windows e poi cliccate su Visualizzatore eventi ;
  • Recandovi in Pannello di Controllo>  Sistema e manutenzione> Strumenti di Amministrazione> Visualizza i registri eventi;
  • Recatevi in Start>Esegui e scrivete Eventvwr .

Una volta aperto il Visualizzatore eventi usando una delle quatro opzioni sopra descritte cliccate su Registri di Windows> Sistema e controllate se nella data e nell’ora in cui voi non eravate a casa sia stato acceso il Pc.


Avete mai invidiato gli attori nei film che per accedere a stanze segrete,o a dati importanti utilizzavano il riconoscimento tramite un impronta,un’occhio o il viso??

Da oggi anche voi potrete effettuare l’accesso al vostro Pc tramite il riconoscimento facciale,grazie a Blink,un softwere sofisticato che usa algoritmi di riconoscimento dei volti.

Inoltre il programma è in grado di riconoscere il nostro viso anche se effettuiamo dei cambiamenti al nostro aspetto,come ad esempio taglio di capelli,barba trucco ecc..

Il suo utilizzo è semplice,una volta scaricato bisogna installarlo e configurarlo,quindi per prima cosa dobbiamo scegliere la periferica della Webcam.

Successivamente dobbiamo registrare il nostro volto per effettuare poi il riconoscimento,quindi ricordatevi di non indossare occhiali o cappelli e di avere un espressione normale senza ridere.

Vi ricordo inoltre che nel momento in cui avviene la registrazione del nostro viso dovrete ruotare la testa da destra a sinistra,dopo pochi secondi, il programma ci informerà dell’avvenuta registrazione, e ci chiederà la password del nostro account di Windows (nel caso ne usaste una), digitiamo la password e clicchiamo su Finish

Dopo averlo configurato al prossimo accesso al Pc dovrete soltanto posizionarvi davanti alla webcam e sarete così autorizzati ad utilizzare il sistema.

Il programma viene rilasciato in versione di prova per 90 giorni dopodichè siete liberi di scegliere se disinstallare il programma o acquistare una nuova licenza.

 


In un recente articolo vi ho parlato di come creare una mappa delle abitazioni di tutti i nostri amici di Facebook,oggi invece voglio parlarvi di Twitter e della sua geolocalizzazione.

Dovete sapere che se  avete autorizzato Twitter a condividere la vostra posizione,ogni volta che condividerete un Tweet tramite cellulare sarà possibile rintracciare la vostra posizione.

Vi state domandando come è possibile localizzarvi? Semplice attraverso Creepy un programma gratuito in grado di localizzare gli utenti di Twitter e Flickr e sapere dove essi erano nel momento in cui hanno pubblicato una foto su Flickr o scritto un tweet su Twitter.

L’utilizzo del Softwere è molto semplice,una volta scaricato dal sito github e installato Creepy (su Windows o Linux), basta inserire il nome registrato su Twitter o il numero ID di un account Flickr per trovare informazioni su longitudine e latitudine relativi alle pubblicazioni fatte dall’account.
Grazie all’integrazione di Google Maps, le coordinate vengono mostrate sulla mappa e viene specificato anche quale foto o link o stato era stato pubblicato in quel momento.
Il programma non è perfetto, molto amatoriale e spesso dà errore o non trova nulla.

Fonte: Navigaweb


Volete utilizzare il tanto nominato Dreamscene, però non possedete la versione di Windows Vista Ultimate che lo ha già incorporato?

Beh con questa guida potrete ottenerlo! Seguite queste semplici istruzione e tutto andrà liscio come l’olio.

Nota bene: è probabile che per sostituire o rinominare i file di sistema sotto elencati dovrete diventarne proprietari.

1) Scarichiamo il pacchetto NonUltimateDreamScene.zip.

2) Estraiamo il pacchetto con WinRar.

3) Copiate il file DreamScene.dll in C:\Windows\System32.

4) Copiate il file DreamScene.dll.mui in C:\Windows\System32\en-US.

5) Nella cartella System32 avete un file chiamato themecpl.dll rinominatelo inthemecpl.dll.original.

6) Copiate il file themecpl.dll in C:\Windows\System32.

7) Nella cartella C:\Windows\System32\en-US troverete il file themecpl.dll.muirinominatelo in themecpl.dll.mui.original.

8 ) Copiate il themecpl.dll.mui in C:\Windows\System32\en-US.

9) Andiamo con il mouse sopra InstallDreamScene.bat, clicchiamo il tasto destro e selezioniamo Esegui come Amministratore. Diamo l’OK e continuiamo.

10) Riavviamo il computer.

Fonte: Modding Vista


Nel precedente articolo vi ho mostrato come entrare in un Pc senza conoscere la Password,oggi invece vi mostrerò come creare un account nascosto su Windows Vista ed Xp e 7.

Ora vi domanderete perchè creare un account nascosto?? Semplice,molto spesso capita che un pc viene utilizzato da più componenti della propria famiglia, quindi alcune volte potrebbe essere necessario proteggere i propri dati dalla vista di qualche fratello o sorella  o dai genitori un pò curiosi. Per fare ciò il metodo più immediato che viene in mente è proteggere il proprio account con una password, ma il sistema è praticamente inutile, in quanto spesso è presente sul pc un’altro account amministratore che può facilmente disattivare la protezione appena messa.

Quindi per evitare di creare un account che potrà essere facilmente aggirato ,l’idea migliore è quella di creare un’account nascosto, più difficile da scoprire e non immediato da disattivare. Per fare ciò è possibile utilizzare una semplicissima procedura,funzionante sia su Windows Xp sia su Vista,mentre per Windows 7 la procedura è diversa

Per Xp e Vista:

  1. Per prima cosa dovete cliccare su Start, Esegui (oppure casella di ricerca se si usa Windows Vista) e digitare regedit. Premendo invio entrerete nel registro di sistema;

  1. Ora individuiamo la chiave di registro HKEY_LOCAL_MACHINE \ SOFTWARE \ Microsoft \ Windows NT \ CurrentVersion \ Winlogon \ SpecialAccounts \ UsertList;
  2. Se non la troviamo dobbiamo crearla, utilizzando questa procedura. Clicchiamo col destro su Winlogon poi selezioniamo Nuovo,  Chiave. Chiamiamo la chiave appena creata con il nome di SpecialAccount. Una volta fatto ciò ripetiamo la procedura, ma questa volta sulla chiave appena creata. La nuova chiave dovrà chiamarsi UserList.
  3. Ora, nella parte destra del registro, nella voce della chiave appena creata, clicchiamo sullo spazio bianco e selezioniamo Nuovo e poi Valore DWORD-(32 bit);
  4. Date al valore DWORD il nome dell’account nascosto che volete creare;
  5. Doppio click sul valore DWORD appena creato e controllate che sia posto il valore 0. Questo farà si che l’account creato sia nascosto. Se invece volete rendere visibile l’account dovete semplicemente inserire il valore 1;
  6. Infine riavviate il pc per rendere effettivi i cambiamenti apportati con questa procedura.

Ora, ovviamente, all’accendersi del computer non vedrete l’account appena creato, quindi per accedervi dovrete schiacciare due volte la serie di tasti CTRL, ALT, CANC.

Per Windows 7:

La prima procedura per attivarlo è la seguente:

  • Aprire come amministratore il prompt dei comandi. Per chi non lo sapesse bisogna clicare col destro sull’icona e selezionare Run as Administrator.

  • Ora digitate il comando net user administrator /active:yes. Se volte impostare una password per l’account amministratore digitate anche Net user administrator password, dove password è la password che si vuole impostare.
  • Riavviate il Pc.

Per disattivarlo basta digitare net user administrator /active:no nel prompt dei comandi.