Recensione Qubeat Waoo,il cellulare nato per fare il cellulare

Pubblicato: 12 aprile 2012 da angeldany in Recensioni
Tag:, , , ,

I nuovi smartphone stanno arrivando nelle nostre case con una velocità impressionante,mensilmente siamo davanti a nuovi modelli di smartphone che ci creano davvero l ‘imbarazzo della scelta,non ci fermiamo davanti a niente pur di avere l’ultimo gioiello della tecnologia,non ci fermiamo nemmeno davanti al prezzo!

Molte di queste persone però decidono di acquistare uno smartphone solo perchè in quel momento è di moda e se ne parla molto,poi dopo l’acquisto ci si scopre che non è come lo immaginavamo o che non siamo in grado di usarlo,altri invece nonostante abbiano uno smartphone con moltissime funzioni finiscono per usare solo le più basilari ovvero la chiamata ed i messaggi.

Dinanzi a queste ultime riflessioni Qubeat giovane azienda italiana ha deciso di lanciare sul mercato Waoo,il telefono che fa il telefono,ovvero un cellulare dotato delle funzioni basilari.

Sul sito di Qubeat leggiamo:

In un momento difficile come questo crediamo che sia doveroso far porre l’attenzione ,alle nuove generazioni, su un tema molto delicato, ossia, lo spreco. Quanti apperecchi compriamo con molteplici funzioni, spendendo tanto… e poi utilizziamo solo le funzioni base per cui acquistiamo il prodotto?

Ovviamente sappiamo benissimo che sono in tanti a saper usare i nuovi modelli di smartphone e che è proprio per le svariate funzioni che vengono acquistati ed usati,ma per chi necessita solamente delle funzioni basilari, questo potrebbe risultare un prodotto ideale e quindi scopriamo di quali funzioni è dotato e come si presenta.

  1. Aspetto e Design

Qubeat Waoo si presenta con delle dimensioni veramente ridotte,solamente 80 x 50 x 10 mm,per non parlare del peso di soli 46 grammi,i materiali esterni usati per l’assemblaggio sono del tutto plastici rendendolo molto solido nonostante le ridotte dimensioni.

Sulla parte frontale è presente il display monocromatico di dimensioni veramente ridotte e la tastiera gommata retroilluminata a led, composta dai classici tasti numerici,dai tasti di invio e fine chiamata,da un pad centrale composto da quattro tasti direzionali e dal tasto centrale di conferma che però risulta essere di difficile digitazione in quanto al momento della pressione il più delle volte viene attivato uno dei 4 tasti direzionali,infine al disopra del display è presente l’unico altoparlante del cellulare,utilizzato sia per la suoneria che per le chiamate.

Sulla parte posteriore invece è presente solo il logo di Qubeat e la scritta Waoo.

Sulla parte inferiore del telefono a differenza della parte superiore che non presenta fori è presente il foro per il microfono,per l’inserimento del laccetto e l’intaccatura per la rimozione della cover.

Sul lato destro non sono presenti fori mentre al lato opposto è presente il foro per l’inserimento del jack mini usb usato per la carica del telefono.

  • Funzionalità

Le funzioni presenti sul cellulare sono poche ma essenziali,prime fra tutte la chiamata ed i messaggi,avremo inoltre a disposizione la sveglia e la calcolatrice,dalle impostazioni invece potremo decidere di annullare la retroilluminazione,settare il contrasto,cambiare la lingua,attivare il blocco tasti e tanto altro ancora,potremo inoltre scegliere la suoneria per la chiamata tra 10 suonerie presenti sul telefono e 3 per i messaggi.
Caratteristiche tecniche

  • Peso impercettible
  • Ridotte misure
  • Cover intercambiabili
  • Schermo a Led
  • Ricaricabile anche da computer
  • Estrema facilità d’uso
  • Addatto ad ogni età
  • Cellulare
  • Sms
  • Orologio
  • Calcolatrice
  • Sveglia
  • Blocco tasti automatico
  • Lingua : Ita-Eng
  • GSM Dual Band 900/1800

Contenuto della Confezione

  • Cellulare Waoo
  • Caricabatteria
  • Due cover (bianca e verde)
  • Libretto di istruzioni

Conclusioni

Dopo aver provato il cellulare Waoo per più di una settimana possiamo dire che risulta essere un ottimo cellulare,ottima ricezione ed ottimo anche l’audio durante le chiamate,inoltre altra componente da non sottovalutare è l’autonomia che con un uso continuo del telefono riesce a garantirvi anche 3 giorni di utilizzo.

Il prezzo di Waoo è di soli 40 €,se siete interessati all’acquisto del prodotto potete recarvi a questo link e scegliere fra i rivenditori più vicini a voi.

commenti
  1. […] precedente articolo abbiamo parlato di Waoo il telefono nato per fare il telefono,ora voglio parlarvi di un altro prodotto lanciato dall’azienda Qubeat,differente come […]

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...