Recensione Notebook Dell XPS 14z

Pubblicato: 18 gennaio 2012 da angeldany in Recensioni
Tag:, , ,

E con grande piacere che oggi grazie alla collaborazione con Dell (azienda che sicuramente non avrà bisogno di presentazioni) mi occuperò di Notebook e piu’ precisamente della serie XPS 14 z.

Iniziamo subito con alcune delle piu’ importanti caratteristiche tecniche:

  • Dimensioni

Con uno spessore di soli 23 mm XPS è uno dei Notebook piu’ sottili al mondo,lo schermo da 14″ in HD WLED (1366×768) si trova in uno chassis da 13, chassis in alluminio anodizzato con linee estetiche in grado di renderlo un oggetto dal design molto accattivante senza perdere la resistenza

L’XPS 14z non è stato studiato per essere il solito e classico notebook,con le sue dimensioni  23 mm x 335 mm x 234 mm ed il suo peso 1,98 Kg si avvicina molto ai nuovi ultrabook.

  • Porte,Slot e Chassis

La maggior parte delle porte sono disposte sulla parte posteriore del Notebook,avremo quindi 2 porte USB una 3.0 l’altra 2.0,una porta HDMI,una porta lan RJ-45,una per il Minidisplay,una per l’alimentatore CA ed infine il Blocco Kensington. Come potete notare sul retro trova spazio anche una griglia per lo smaltimento dell’aria calda dei componenti interni.

Su i due lati trovano spazio poche porte per la connessione,avremo infatti da un lato 2 Jack (uno per il Microfono l’altro per le Cuffie) e lo slot 7 in 1 per MMC, SD, xD, MS, MS Pro, MS Duo, MS Pro Duo,anche in questo caso troviamo una griglia per lo smaltimento d’aria calda.

Dall’altro lato troviamo un Unità Ottica ed un indicatore del livello della Batteria a Led. Proprio su quest’ultimo lato l’Unità Ottica risulta essere insolita,ovvero integrata,non dovremmo infatti premere tasti per tirare fuori l’unità,sia i DVD che i CD andranno inseriti direttamente nello spazio laterale,mentre il tasto dell’indicatore del livello della batteria risulta essere per me nuovo ed innovativo.

Nella parte inferiore del Notebook troviamo un’ultima grande griglia per lo smaltimento dell’aria calda.

 

Una volta aperto il computer si nota subito la sottigliezza dello schermo (vi ricordo che lo schermo di 14″ si trova in un chassis di 13″),la fotocamera HD da 1,3 MP con i due microfoni ad array digitali e i due altoparlanti (Audio in alta definizione + Waves MaxxAudio® 3) posti ai lati della Tastiera.

  • Tastiera
La tastiera comprende solo 82 tasti distanziati,pochi se messi a confronto con altre tastiera,ma questa non lo penalizza affatto,anzi direi che sono del numero giusto. I tasti risultano essere molto silenziosi,inoltre dopo un primo approccio ci voglio 5 minuti per abituarsi al nuovo uso.
Un’altra caratteristica della tastiera degna di nota è la retroilluminazione,che facilita l’uso di sera,al buio o in luoghi poco illuminati.
  • Autonomia Batteria
La batteria incorporata (quindi non estraibile) in dotazione  è una prismatica a 8 celle con capacità di  58 Wh, 2 Ah,l’autonomia con una scheda video NVIDIA® GeForce® GT 520M da 1 GB con Optimus è di circa 7 ore,mentre con un uso continuo supera le 4 ore.
  • Software Preinstallati
Per quanto riguarda i software,sull XPS 14Z saranno preinstallati:
  1. Dell™ Stage Remote
  2. WebCam Central
  3. Skype™
  4. Cozi
  5. Adobe® Acrobat® Reader X
  6. Versione di valutazione di Adobe Photoshop® Elements 8,
  7. Microsoft® Office Starter 2010 (versioni di Word ed Excel con funzionalità ridotte e messaggi pubblicitari)
  8. Internet Explorer 9
  9. Windows Live™
  10. Versione di valutazione di McAfee SecurityCenter
  11. Dell DataSafe
  12. Roxio Creator Starter
  13. NVIDIA  3D TV Play
  14. FastAccess
  15. Dell Palcoscenico
Tra questi risulta essere molto utile Dell Stage Remote un programma che permette lo streaming di contenuti da un PC ad un altro dispositivo. Il dispositivo di destinazione può essere un altro PC, un sistema di gioco,un televisore, gli altoparlanti o uno smartphone.
Molto utile risulta essere anche DataSafe per la creazione di punti di ripristino del sistema e per la creazione di Backup, e Roxio Creator Starter per la masterizzazione di DVD e CD.
Un altro programma da non sottovalutare è NVIDIA 3DTV Play ,i modelli XPS sono anche i primi Notebook Dell a offrire la tecnologia NVIDIA 3DTV Play integrata. In questo modo potremo sfruttare la potenza di elaborazione 3D della scheda grafica NVIDIA® GeForce® per creare un’esperienza 3D coinvolgente in casa, con un apparecchio TV 3D compatibile.
Gli ultimi due programmi degni di nota sono FastAcess che consente l’accesso al Pc tramite riconoscimento facciale,e Dell Palcoscenico ovvero un’intuitiva barra degli strumenti.
  • CPU
La CPU presente nel XPS è una Intel Core i7-2640M (disponibile anche nella versione Intel Core i5) di seconda generazione (2.8 GHz, 4 thread, cache 4 MB,scheda grafica da 1 GB).
Questo processore è in grado di gestire qualsiasi tipo di ambiente, sia che si tratti di HD o 3D, multitasking o multimedia. Grazie alla velocità adattabile e ai tempi di risposta rapidi che lo caratterizzano, il processore Intel® Core™ i7 di seconda generazione, top della gamma, rappresenta la scelta ideale per ottenere prestazioni visibilmente intelligenti ai massimi livelli.
  • Memoria Ram
Per quanto riguarda la memoria ram l’XPS è disponibile nella versione da 4,6 e 8 GB,nel mio caso è una Dual Channel SDRAM DDR3 da 8 GB a 1333 MHz.
A seguire ecco alcuni benchmark che mostrano le performance dell’ Intel Core i7-2640M:
  • Hard Disk 
Per quanto riguarda il disco fisso ci troviamo davanti ad una Seagate da 750 GB ( rpm) (7,200 rpm) ,disponibile anche da 500 Gb.
Eccovi invece un Benchmark riguardante il transfer rate dell’unità:

Dopo aver provato l‘XPS 14Z posso dire che risulta essere un notebook molto bilanciato sotto il profilo performance/consumi. Sicuramente la presenza della Tecnologia Nvidia Optimus aiuta molto il sistema,fornendo tutte le prestazioni grafiche  necessarie ma estendendo al massimo la durata della batteria.

Per quanto riguarda il design e il peso,sono rimasto molto stupito,presenta un design diverso dal solito ed un peso che si avvicina molto agli ultrabook.

Il prezzo del Dell XPS 14 Z si divide in queste fasce:

899 € per la versione con 4GB di Ram con Intel Core i5 e un Hard Disk di 500 GB

999 € per la versione con 6GB di Ram con Intel Core i7 e un Hard Disk di 500 GB

1.099 € per la versione con 8GB di Ram con Intel Core i7 e un Hard Disk di 750 GB

1.399 € per la versione con 8GB di Ram con Intel Core i7 e un SSD di 256 GB

commenti
  1. Il dipartimento di economia, per decisione di qualche burocrate, si trova al margine del campus, a dieci minuti d auto dal fulcro dello stesso.

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...